Un blog di successo: una volta era un semplice hobby, oggi è diventato un lavoro vero e proprio. Molti sono i professionisti e le aziende che se ne servono per aumentare la loro visibilità in rete, e molti sono coloro che hanno fatto del blog una vera e propria opportunità lavorativa.

Molti sono quelli che sognano di diventare blogger famosi e, perché no, anche economicamente ben messi. Ma per fare ciò bisogna sapere come creare un blog e come portarlo al successo.

 

Un blog di successo: come crearlo

La prima cosa da fare per creare un blog di successo è individuare una nicchia, una sfera di interesse di cui il blog tratterà. Può essere qualunque cosa, dai viaggi, al calcio, alla letteratura, ai ristoranti: la cosa importante è che non sia eccessivamente sfruttata, in modo da poter trovare un posticino per crescere e prosperare. In generale, le caratteristiche sono:

  • L’argomento deve essere veramente appassionante per te
  • Bisogna essere veramente preparati sull’argomento che si va a trattare
  • L’argomento deve suscitare l’interesse di un numero considerevole di utenti
  • Le opportunità commerciali del blog devono essere diverse ed avere molti prodotti e servizi in relazione.

Un blog di successoPer arrivare ad una scelta oculata, magari si può cominciare a fare una cernita su vari argomenti interessanti per poi arrivare alla scelta finale. Come, analizzando concretamente ogni argomento che si è preso in considerazione: dalla presenza in rete di concorrenti, dalla capacità di contenuti che si è capace di realizzare per ognuno, dalla possibilità che si ha per ognuno di migliorarlo nel tempo. Così si arriva alla scelta della nicchia finale, quella che sarà propria del blog. Fatto ciò bisogna dedicarsi alla struttura del blog: il consiglio è quello di disegnarlo manualmente con tutte le finestre di navigazione che si intende inserire: risulterà più facile renderlo fluido e facile da consultare una volta inserito online. Vi sono alcune pagine irrinunciabili: home page, contatti, servizi offerti. Anche il nome è importante: sarà il biglietto da visita per i navigatori del web. Semplice, corto e accattivante: queste le caratteristiche vincenti per il nome di un blog di successo.

Creata  la struttura, dato il nome, bisogna dedicarsi ai contenuti; le immagini sono importantissime: bisogna fare attenzione a non inserire immagine coperte da copyright; vi sono dei siti che forniscono immagini per ogni argomento e che possono essere usate tranquillamente: Pixabay, 500px, Freepik ( sono tutti gratuiti). Ma per rendere un blog di successo, bisogna che abbia visibilità e questa dipende molto dai motori di ricerca (specie Google) che lo veicolano per il web. Per far sì che Google ( o altro motore) trovi il blog  bisogna che si rispettino dei parametri che lo facciano “riconoscere”. Il risultato si ottiene realizzando contenuti ottimizzati SEO: usare le parole chiave nel modo giusto, usando l’opzione ALT per le immagini, non scendere mai al di sotto delle 300 parole per articolo. L’articolo deve contenere la parola chiave nell’URL, nei Tag delle immagini; deve avere dei link in entrata e in uscita; deve avere contenuti interessanti, ben scritti e originali (Google riconosce subito i copia/incolla).

Così strutturato il blog ha buone possibilità di riuscita, ma non basta: per diventare “di successo” ha bisogno di molti visitatori e allora la cosa migliore da fare è sfruttare i Social: condividere i contenuti con i social e rispondere sempre ai commenti o alle domande è la politica migliore per il successo.

Un blog di successo: relazioni e rapporti con gli utenti

E’ importante intrattenere rapporti con i propri utenti ed è altrettanto importante stringere nuove relazioni sociali nella rete: è l’unico modo per creare popolarità. Interagire con  gli utenti del blog è fondamentale: rispondere ai commenti, lanciare un forum, utilizzare una chat, sono le strategie che renderanno il blog popolare.

Condividi l'articolo con chi vuoi tu...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Tag:, , , , ,

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close