Una landing page, è una pagina web costruita in un modo determinato raggiunta dal visitatore che ha cliccato su un link o su una pubblicità. E’ la base del web marketing, perché è un’estensione del link, perché contiene informazioni ottimizzate per una keyword lunga o corta atta ad attrarre i motori

landing page

di ricerca e i visitatori e che ha come obiettivo finale il trasformare il visitatore occasionale in cliente: la landing page dove si arriverà è quella dell’annuncio pubblicitario. Spesso viene promossa da campagne mirate di pay per click, e sono il più vicino possibile alle ricerche degli utenti. Molti anche i siti web dove il pay per click è offerto come lavoro.

Le landing page possono essere di due tipi:

  • Di consultazione, che servono a dare informazioni utili per chi le visita e che possono contenere al loro interno testi o immagini particolari e attinenti al tema
  • Transazionali, che hanno l’obiettivo di condurre l’utente a registrazioni su siti web o richiesta di iscrizioni; in genere sono usate per la vendita di prodotti e servizi.

Perché una landing page sia funzionale essa deve essere compatibile con svariati motori di ricerca e piattaforme; non deve condurre a link esterni alla pagina; deve presentare offerte attraenti per il navigatore; deve essere accattivante nelle immagini e nei contenuti.

Landing page: perché  sono così importanti?

Rinviare un utente che capita su una pagina aziendale ad un’altra pagina (anche se è la Home page dell’azienda), significa, nella maggior parte dei casi farlo scocciare e abbandonare il sito. Allora la cosa più intelligente da fare è portare il visitatore esattamente dove vuoi che vada a fare ciò che vuoi che faccia: è giunto lì da un link, una pubblicità ed è lì che deve svolgere la sua azione finale, rimandarlo per pagine significa perderlo. Le landing page servono a rendere la vita più facile a chi si rivolge al web con un’azione mirata ed immediata: se sta

cercando un servizio, un’informazione si deve consentire che lo faccia subito, altrimenti il mordente si perde e si passa oltre.

Certo non è proprio facile inserire una landing page efficace all’interno del proprio sito o all’interno di una pagina web, ma non è neppure impossibile. Se ci si vuole divertire, solo per vedere se si è capaci di portare visitatori attivi sul sito allora va bene; ma se si vuole usare la strategia delle landing page per il lavoro, allora il discorso cambia. Devono essere costruite a regola d’arte; devono avere contenuti accattivanti e mirati; devono essere raggiungibili da link su piattaforme e motori di ricerca.

Non è un lavoro semplice e non è scontato che riesca se non è fatto da professionisti. Le landing page vanno create e testate per assicurarsi che siano veramente funzionali allo scopo prefissato; vanno analizzate in base al prodotto, servizio, argomento che devono sponsorizzare e per cui devono procurare visitatori interessati e trasformarli in clienti; non è una cosa che si può improvvisare: il professionismo è meglio, come in ogni attività che abbia come obiettivo il guadagno.

Richiedi un preventivo GRATUITO

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close