Cosa sono le App? Sono applicazioni studiate e pensate per poter  essere utilizzate dai dispositivi mobili (smartphone, tablet). Gli sviluppatori hanno creato le App in base ai dispositivi che le dovranno usare : per il sistema IOS se sono Apple, per il sistema operativo Android per i dispositivi che ne usufruiscono (Samsung ad es. ).

Le app si trovano scaricabili dagli store dedicati : ITunes per Apple e Google Play per Android. Queste applicazioni devono, in pratica, cercare di rendere la vita più semplice e agevole agli utenti: vi sono applicazioni per qualunque cosa, da informazioni del film che si sta andando a vedere, al negozio online, alla pizzeria più vicina, al programma fotografico, alla consultazione di giornali etc. Dalla ricerca di un indirizzo sulle Pagine gialle, alla ricerca di una ricetta a come farsi consegnare la spesa.

Quello che fa veramente la differenza tra uno smartphone e un altro, ormai è la presenza di applicazioni che ampliano le funzionalità, piuttosto che no, a seconda del nostro gusto o bisogno. Da questo punto di vista è molto più utile: non ha un market specifico di applicazioni, certo Google Play è il massimo, ma è possibile installarne anche da altri store. Non tutti gli smartphone supportano tutte le applicazioni: alcune non sono adatte al telefono di cui disponiamo, ma in genere ve ne è sempre un’alternativa.

Gli smartphone Android sono molto più flessibili nel loro sviluppo e permettono alle applicazioni di integrarsi perfettamente nel sistema, (a differenza dell’Apple che mantiene le applicazioni distinte dal sistema). Questa flessibilità permette un comportamento del cellulare molto più efficiente per i nostri bisogni.

Il sistema operativo Android permette a tutti, ma proprio tutti di cimentarsi nella creazione e sviluppo di applicazioni, con poca spesa, o addirittura gratuitamente (molti i programmi in rete), dando poi la possibilità di pubblicare la creazione e di distribuirla attraverso canali dedicati. Ma questo va bene per  chi  vuole  dilettarsi ,  per  chi invece  vuole  un ’ applicazione

creazione app android

professionale, sarà bene rivolgersi a chi è professionalmente capace e chi passa attraverso degli steep precisi per fare un buon lavoro :

  1. Analizzare la richiesta e creare qualcosa che sia su misura
  2. Caratteristiche applicative idonee e già testate
  3. Pubblicazione sugli store e aggiornamento del prodotto

Queste sono le tappe che vanno eseguite perché un’App per Android dia i suoi frutti e questo lo può fare in maniera corretta solo chi lo fa per professione e non per diletto.

Bisogna pensare che le App per Android sono tra le più commercializzate, proprio per la loro duttilità, è quindi opportuno che siano utilizzabili su tutti i dispositivi che si avvalgano di questo sistema operativo e che siano funzionanti e semplici nell’uso. Da non dimenticare, che la velocità della rete impone un aggiornamento continuo anche per le applicazioni se non ci si vuole ritrovare con un’applicazione bella, si, ma vetusta, ormai inutile; tutto questo porta ad un solo risultato: per un obiettivo importante, lasciate perdere il “fai da te” e affidatevi ai professionisti: ne guadagnerete certamente.

Richiedi un preventivo GRATUITO

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close