Perché creare un blog

Un blog è un diario personale perché è tuo, lo gestisci tu, ma allo stesso tempo è anche un reportage pubblico perché tutti lo possono leggere.
Un blog non è altro che un sito web personale e facilissimo da gestire, dove impressioni, pensieri, passioni vengono riportati in articoli  (post), che vengono registrati dai più recenti ai più vecchi. Se si vuole, i lettori possono commentare quello che scrivi, lasciare impressione, interagire con il proprietario del blog, altrimenti, cambiando le impostazioni, i lettori possono limitarsi solo a leggere. Non si paga per aprire un blog ed è possibile aggiornarlo da ogni dove con una semplice linea internet, che permette di collegarsi.

Allora perché creare un blog? Per comunicare al mondo il tuo pensiero o per dare sfogo alle tue passioni; ma non solo: un blog può essere anche un modo per poter dare un volto nuovo e fresco al tuo lavoro. Creare un blog sulla tua attività ti permette, ad esempio, di avere con i probabili clienti un approccio più familiare,

meno formale, che potrebbe giovare ai tuoi affari.  Stabilire un rapporto con tutto il mondo che c’è fuori non è semplice, e questa potrebbe essere l’idea vincente, l’idea da non perdere.

Certo non basta scrivere articoli per essere letti: seppure è molto semplice impostare un blog, non è altrettanto semplice fare in modo che altre persone lo seguano.

Parola d’ordine: credibilità

E’ fondamentale, per chi decida di creare un blog, essere credibile; scrivere post ad effetto ma falsi, non giova: la gente si accorge che non c’è spontaneità, e la credibilità dell’autore perde punti. Qualunque sia l’argomento portante, è bene sempre dire cose vere, dare informazioni valide, consigliare un prodotto che vale, altrimenti la fiducia che si era cercato di conquistare si perderà definitivamente e il blog affonderà  immediatamente.

Blog: l’importanza dell’aspetto

L’aspetto grafico, ha ovviamente, la sua importanza; un aspetto accattivante darà punteggi in più al blog che si vuole creare. Ma all’estetica deve essere accostata l’immediatezza e la semplicità di navigazione all’interno di esso. Se il blog è di natura informativa, un servizio al pubblico è bene che le informazioni siano immediate e facili da reperire all’interno del sito.

Ma come farsi trovare dai tanti utenti della rete?  A questo punto la soluzione diventa un  poco più difficile. Quello che vale per le pagine web, vale anche per i blog: fare in modo che essi siano visibili nelle prime pagine dei motori di ricerca, qualora si ricerchi quel dato argomento. Qui entrano in campo i professionisti. Non è semplice, e non è da dilettanti.

creazione blog

Se si vuole realizzare un blog per la sola gioia di farlo, per poter tenere un diario online, allora è tutto semplice: programmi che lo fanno creare gratuitamente ve ne sono tanti: Ma se lo scopo è quello di creare un blog e di essere anche seguiti, di essere ricercati, allora il discorso è diverso: è il caso di farsi dare una mano da professionisti del mestiere che sanno come strutturare, gestire e posizionarlo nelle pagine dei motori di ricerca.

A voi la scelta: restare anonimi o decollare?

Richiedi un preventivo GRATUITO

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close