Remarketing : di nuovo marketing. Spiegato in maniera elementare è una strategia che indirizza gli utenti che sono stati già visitatori del tuo sito a ritornarci. E’ una delle forme di pubblicità online più usata e che dà ottimi risultati, riuscendo in molti casi a convertire i semplici visitatori in potenziali clienti. Come è possibile? Perché riportando i navigatori della rete sul sito/blog, mantiene quest’ultimo visibile , senza la possibilità per i visitatori di farlo cadere nel dimenticatoio. Bisogna considerare che è una percentuale minima quella dei visitatori che compiono azione di compra vendita o richiesta alla prima visita (circa il 2%), ecco perché il remarketing è indispensabile per il successo delle aziende e/o siti online: il sistema è studiato per favorire circa il 95% di ritorni tra coloro che non hanno compiuto azioni alla prima visita (acquisto, sottoscrizione, richiesta di informazioni erc.)

remarketingRemarketing: come funziona

Il Remarketing ha come base fondamentale l’uso dei cookie, piccoli codici che seguono il navigatore in tutti i suoi viaggi sul web. I codici così inseriti non portano conseguenze per la navigazione del sito, ma ogni volta che un utente accede al sito il codice viene rilasciato e permetterà in seguito di mostrare gli annunci “adatti” a coloro che hanno visitato il sito. In pratica i cookie servono a rintracciare telematicamente i visitatori e a fornire loro annunci specifici che riporteranno sempre e comunque al tuo sito.

E’ una tattica efficace perché non tira nel vuoto, ma ha come bersagli coloro che già hanno familiarità con il sito, marchio, etc  e che hanno dimostrato il loro interesse nell’avvicinarsi ad essi per la prima volta.

Remarketing: chi può farlo?

Le campagne pubblicitarie di remarketing possono essere fornite da Google e suoi partners,  attraverso Google Adwords; ma anche Facebook può fornire campagne di remarketing a coloro che hanno visitato la tua pagina e che attraverso essa sono giunte al sito o al blog. L’unica differenza e cke Facebook non può attivare direttamente il servizio, ma si serve di terzi fornitori per farlo ( ad es. Perfect audience, AdRoll).

Remarketing: come avere sucesso

Il Remarketing, lo abbiamo detto, è uno strumento pubblicitario molto potente ed efficace, ma deve essere sempre utilizzato all’interno di una strategia di marketing ben curata e mirata. Solo così si riuscirà ad ottenere l’obiettivo prefissato: convertire quabnti più visitatori occasionali possibili in potenziali clienti. Sarà bene ricordare che la strategia di remarketing serve a far tornare i visitatori sul sito, non a farceli arrivare la prima volta; insomma, il primo scoglio da superare è quello di portare traffico sul sito/blog, pagina: solo così ha senso. Perciò sarà bene che questa strategia pubblicitaria sia ben miscelata con una strategia di marketing che abbia contenuti ottimizzati per il web e per i social media.La strategia vincente consiste in :

  • Portare la gente sul sito
  • Convertire questi visitatori con il remarketing

remarketing

Remarketing: solo vantaggi?

Come in tutte le cose vi è anche un risvolto della medaglia. Se per le aziende il remarketing è una strategia vincente ed utile, d’altro canto bisogna stare attenti a che non diventi troppo invasiva, producendo così l’effetto contrario, e cioè quello di allontanare l’utente dal sito che volevi promuovere. Questo bilanciamento necessario sta tutto nelle mani del professionista di marketing cui ci si affida. Che deve essere in grado di dosare bene gli interventi in modo tale da non portare l’utente all’esasperazione e all’allontanamento definitivo.

Condividi l'articolo con chi vuoi tu...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Tag:

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close